Acceptable Use Policy

Tutti i clienti di Phoenix NAP, LLC (PNAP) accetta di attenersi alle seguenti politiche di utilizzo accettabile. PNAP può modificare queste politiche in qualsiasi momento e gli aggiornamenti verranno pubblicati su https://phoenixnap.com/cs/legal. Il cliente è responsabile della revisione frequente di AUP per garantire la conformità con l'ultima versione di questo AUP. L'uso continuato da parte del Cliente dopo la pubblicazione delle modifiche costituisce l'accettazione da parte del Cliente delle modifiche pubblicate. I reclami relativi alla violazione di questi AUP da parte del Cliente devono essere inviati a abuse @phoenixnap. Com.

Introduzione

Queste Politiche di utilizzo accettabile dimostrano ciò che PNAP considera una condotta accettabile quando utilizza il suo servizio e le azioni che PNAP può intraprendere, con o senza preavviso, quando il servizio viene utilizzato in modo improprio. Questi AUP sono tratti dalla legge applicabile e dagli standard di condotta Internet generalmente accettati e vengono utilizzati per garantire la protezione delle risorse tecniche di PNAP, la capacità di continuare a fornire servizi di alta qualità ai clienti e la sua reputazione. I clienti devono conformarsi alle seguenti AUP:

  1. Sicurezza
    1. L'utilizzo del servizio da parte del Cliente è a proprio rischio.
    2. Il cliente si assume la piena responsabilità dei file e dei dati trasferiti e di mantenerli appropriati backup di file e dati archiviati nell'infrastruttura di PNAP.
    3. Il cliente è responsabile dell'uso dei propri account, della conservazione di tutte le password sicure e riservate e dell'impostazione corretta delle protezioni dei file.
    4. Se una password viene persa, rubata o altrimenti compromessa, PNAP sospenderà l'accesso o modificherà l'accesso all'account del Cliente immediatamente dopo la notifica da parte del Cliente.
    5. PNAP non è responsabile per alcun utilizzo o addebito prima della notifica e della modifica dell'account.
    6. PNAP rende la posta elettronica il più sicura possibile, ma nessuna rete di computer può mai essere considerata completamente al sicuro dalle intrusioni. Sapendo questo e che tutta la posta elettronica può passare attraverso molte reti di computer, non dovrebbe essere considerata una comunicazione sicura a meno che non sia crittografata, e anche in questo caso è sicura quanto il metodo di crittografia utilizzato.
  2. Non trasferibilità del conto

    Il diritto di utilizzare gli account PNAP è espressamente limitato al Cliente il cui nome compare sul SOF e non è trasferibile.

  3. Condotta inaccettabile

    I seguenti tipi di condotta da parte del Cliente sono motivo di sospensione immediata del servizio in attesa di indagini da parte di PNAP e possono comportare la chiusura senza rimborso per tutti gli account detenuti dal Cliente (individuo, azienda o sito Web) riscontrati in violazione. Anche i rapporti commerciali del cliente (referrer, associati, ecc.) Che incidono su PNAP sono responsabilità del cliente e il cliente si assicurerà che cessino immediatamente le azioni non conformi o che interrompa la sua associazione con esse. Le violazioni continue da parte dei rapporti commerciali del Cliente possono comportare la necessità di PNAP, a sua discrezione, di interrompere il rapporto del Cliente senza alcun rimborso.

    I seguenti comportamenti sono comportamenti inaccettabili:

    1. Spamming o molestie: pubblicazione di un singolo articolo o articoli sostanzialmente simili in un numero eccessivo di newsgroup (ovvero più di 20) o pubblicazione continua di articoli che sono fuori tema secondo lo statuto del newsgroup o che provocano reclami da parte dei lettori abituali di il newsgroup per essere inappropriato). Invio di messaggi di posta elettronica di massa non richiesti (cioè a più di 25 utenti) che provocano reclami da parte dei destinatari.
    2. Impegnarsi in (A.) da un fornitore diverso da Phoenix NAP per attirare l'attenzione su un sito Web ospitato all'interno Phoenix NAPReti o coperte da Phoenix NAPAccordo con il Cliente.
    3. Impegnarsi in abusi o molestie nei confronti di altre persone su Internet dopo che gli è stato chiesto di fermarsi da quelle persone e / o da Phoenix NAP.
    4. Email bombing, ovvero invio di grandi volumi di posta elettronica non richiesta a individui o ad account aziendali individuali. Allo stesso modo, l'invio di UBE (e-mail in blocco non richieste) da un altro fornitore di servizi che pubblicizza un sito Web, indirizzo e-mail o utilizza qualsiasi risorsa ospitata su Phoenix NAP's servers, è vietato.
    5. Impersonare un altro utente o falsificare in altro modo il proprio nome utente nella posta elettronica, nei messaggi Usenet, su Internet Relay Chat (IRC) o con qualsiasi altro servizio Internet. (Ciò non preclude l'uso di soprannomi in IRC o l'uso di servizi di rivenditori anonimi.)
    6. Violazione dei diritti di proprietà intellettuale: utilizzo di qualsiasi mezzo per trasmettere, pubblicare, inviare, copiare, riprodurre, rubare, violare o distribuire qualsiasi informazione, software o altro materiale protetto da copyright, marchio, brevetto, segreto commerciale o altro proprietario o intellettuale diritti di proprietà di terze parti, inclusi, ma non limitati a, l'uso non autorizzato e / o la copia di materiale protetto da copyright, la digitalizzazione e la distribuzione di fotografie da riviste, libri o altre fonti protette da copyright e la trasmissione non autorizzata di software protetto da copyright, a meno che possiedi o controlli i relativi diritti o hai ricevuto tutti i consensi necessari per fare lo stesso.
  4. Attività ostili o illegali in rete
    1. Tentativi, riusciti o meno, di ottenere l'accesso a qualsiasi altro sistema o dati privati ​​degli utenti senza il consenso espresso dell'utente.
    2. Tenta di interferire con il regolare funzionamento di Phoenix NAPSistemi o connessioni di rete o che influiscono negativamente sulla capacità di utilizzo di altre persone o sistemi Phoenix NAPServizi o Internet.
    3. Qualsiasi tentativo non autorizzato da parte di un Cliente di ottenere l'accesso a qualsiasi account non appartenente a quel Cliente su nessuno di Phoenix NAPI sistemi.
    4. Qualsiasi attività che viola qualsiasi legge o regolamento locale, statale, statunitense o internazionale.
    5. Presentazioni ripetute di transazioni a Phoenix NAP utilizzando IP uguali o simili con informazioni di identificazione variabili.
  5. Violazioni del controllo delle esportazioni

    È vietato esportare software di crittografia, su Internet o in altro modo, in luoghi al di fuori degli Stati Uniti.

  6. Violazione della politica PNAP
    1. Qualsiasi tentativo di aggirare o rimuovere Phoenix NAPNome, logo o collegamento all'assistenza clienti da qualsiasi pagina di Phoenix NAPS servers.
    2. La pubblicazione o la visualizzazione di qualsiasi immagine o dicitura relativa a qualsiasi sito Web in esecuzione, partecipazione o atti pubblicitari che consentono all'abbonato di scommettere o scommettere su un risultato incerto o di giocare a un gioco d'azzardo con puntate.
    3. Qualsiasi tentativo di visualizzare, vendere o trasferire materiali che violano o infrangono diritti d'autore, marchi commerciali, diritti di pubblicità, brevetti, leggi, diritto comune o diritti di proprietà altrui o che contengono qualcosa di osceno, calunnioso o minaccioso.
    4. La riproduzione, l'archiviazione, la pubblicità o la trasmissione di qualsiasi software, programma, prodotto o servizio in violazione di qualsiasi legge o regolamento locale, statale, statunitense o internazionale è vietata. Phoenix NAP compie ogni tentativo in tali casi di collaborare con le forze dell'ordine statunitensi e straniere per fornire informazioni sui fornitori e sugli acquirenti di tale materiale. Ciò include la pubblicazione o la visualizzazione di qualsiasi immagine o dicitura che istruisca gli utenti su come realizzare o eseguire dispositivi o situazioni che potrebbero violare qualsiasi legge statale, federale o internazionale.
    5. Gestire un account per conto di, o in connessione con, o rivendere qualsiasi servizio a, persone o aziende elencate nel database di Spamhaus Register of Known Spam Operations (ROKSO), situato all'indirizzo www.spamhaus.org/rokso.
  7. Conformità alle regole di altre reti

    Qualsiasi accesso ad altre reti connesse al servizio Internet di PNAP deve essere conforme alle regole per quella rete e alle regole di PNAP.

  8. Monitoraggio / Privacy

    PNAP si riserva il diritto di monitorare tutte le comunicazioni attraverso o con le sue strutture, nonché tutti i siti del Cliente, per il rispetto di questa AUP e dei Termini e condizioni di PNAP. PNAP non è un mezzo di comunicazione sicuro ai fini dell'Electronic Communications Privacy Act e non è prevista alcuna aspettativa di privacy. Ai dipendenti PNAP potrebbe essere richiesto di esaminare i registri contabili del sistema e altri record per determinare se si sono verificate violazioni della privacy o altre attività ostili alla rete.

  9. Cooperazione con le autorità

    PNAP collabora con le forze dell'ordine e altre autorità che indagano sui reclami di attività illegali, inclusi, senza limitazioni, il trasferimento illegale o la disponibilità di materiale protetto da copyright, marchi, pornografia infantile, messaggi o e-mail contenenti minacce di violenza o altre attività illegali.

  10. Riservatezza delle informazioni personali sull'abbonato

    PNAP non rilascerà alcun Cliente o PII del cliente a terze parti tranne che dietro presentazione di un ordine del tribunale valido o altra richiesta a cui PNAP è legalmente tenuta a rispondere. Il Cliente accetta che il giudizio di PNAP sulla validità di qualsiasi ordine del tribunale, citazione in giudizio o richiesta sia considerato corretto e definitivo.


v.2; 01152016