Addendum Hardware as a Service

  1. Contratto di locazione HaaS

    Questo contratto di locazione hardware come servizio ("Haas") è di e tra phoenixNAP e Cliente per la locazione o la locazione a proprietà di determinate apparecchiature hardware del computer situate, gestite e supportate esclusivamente in a phoenixNAP struttura.

  2. Termine

    La durata del contratto Haas sarà determinata al momento dell'esecuzione di un valido Modulo d'ordine di servizio ("SOF") e avrà una durata rispettivamente di 12, 24 o 36 mesi. Alla scadenza del Periodo iniziale, il contratto è soggetto a rinnovo automatico per un Periodo aggiuntivo. Al Cliente sarà fornita la possibilità di prendere il pieno ed esclusivo possesso dell'hardware o sarà fornita un'opzione per continuare a utilizzare l'hardware su base mensile senza alcuna disposizione di Buyout.

  3. Acquisizione del cliente

    Al momento dell'esecuzione del Modulo d'ordine di servizio, al Cliente viene offerta la possibilità di acquistare l'hardware alla scadenza del Periodo quando l'opzione Locazione a proprio favore è specificata nel Modulo d'ordine di servizio. Il Cliente sceglierà nel Modulo d'ordine di servizio applicabile di acquistare l'hardware specificato alla fine del Periodo concordato o di continuare a utilizzarlo su base mensile. Il prezzo di acquisto è di un dollaro ($ 1.00) per ogni componente hardware specificato. Ogni SOF, incluso l'Hardware in leasing, costituirà un contratto di locazione separato per il proprio contratto e sarà vincolante, se eseguito dalle Parti del presente contratto, per le Parti, i loro successori, rappresentanti legali e cessionari autorizzati. I termini e le condizioni contenuti nel presente documento e in tali SOF o Moduli d'ordine regoleranno il contratto di locazione per l'acquisto e l'uso dell'Hardware.

  4. Pagamento mensile

    Il Cliente è responsabile del pagamento della tariffa mensile come specificato nell'Ordine di servizio. Il Cliente può incorrere in una tariffa di installazione equivalente a un pagamento mensile dell'Hardware come Contratto di servizio. Gli interessi sui saldi scaduti saranno del 10% al mese.

  5. NESSUNA PENA DI PAGAMENTO ANTICIPATO

    Se il Cliente sceglie un contratto di locazione a riscatto, non è prevista alcuna penale di pagamento anticipato. Il Locatario può acquistare l'Hardware applicabile prima della scadenza del termine fornito sull'HOF in qualsiasi momento prima della scadenza del Contratto di locazione a proprio termine pagando in anticipo tutti gli importi del noleggio mensile. Al ricevimento di tutti i fondi dovuti, il Locatore consegnerà tutti i diritti, i titoli e gli interessi sull'Hardware applicabile soggetto alla vendita.

  6. Installazione e utilizzo delle apparecchiature

    Come selezionato dal Cliente, phoenixNAP fornirà strutture adeguate ed elettricità in una delle sue strutture gestite. Il Cliente manterrà il possesso delle apparecchiature in uno spazio autorizzato che può essere rimosso da un file phoenixNAP impianto solo su Buyout. Tutte le alterazioni, gli aggiornamenti e le modifiche alle apparecchiature devono essere eseguite da phoenixNAP.

  7. Manutenzione, riparazioni e migliore assistenza

    Il pagamento mensile del servizio include tutti i costi per hardware, software, sistemi operativi e tutta la manodopera necessaria per mantenere tutto l'hardware, il software, i sistemi operativi sui Programmi delle apparecchiature riportati nel Modulo d'ordine di servizio. phoenixNAP fornirà il supporto Best Effort Il cliente è responsabile di quanto segue:

    1. Tutte le apparecchiature devono essere utilizzate dal Cliente per scopi legittimi.
    2. Nessun dato aziendale critico può essere archiviato sull'hardware del computer senza sufficiente backup dal cliente.
    3. PhoenixNAP determinerà quando gli aggiornamenti del software sono appropriati. Se il Cliente esegue o autorizza chiunque diverso da phoenixNAP per eseguire qualsiasi manutenzione su qualsiasi hardware, phoenixNAP non è responsabile per le conseguenze di tali azioni e il Cliente può essere addebitato per tutto il lavoro relativo alla correzione delle riparazioni di tali azioni.
  8. Sostituzione hardware

    Se il Cliente riscontra un problema con le operazioni dell'hardware del computer, il Cliente aprirà un ticket con phoenixNAP Supporto a supporto@phoenixnap.com. Il ticket fornirà i dettagli del problema e tutte le informazioni necessarie richieste dal supporto per correggere il problema.

    1. PhoenixNAP risponderà alla richiesta di assistenza entro quattro ore. phoenixNAP riparerà o sostituirà l'hardware danneggiato, se necessario.
    2. La riparazione del servizio dell'attrezzatura da parte di un cliente fornito da terzi o la riparazione resa necessaria da un uso improprio dell'attrezzatura sarà riparata a spese del cliente.
    3. PhoenixNAP utilizzerà la sua esclusiva discrezione per determinare la necessità di un aggiornamento hardware e l'aumento delle tariffe mensili dovute dal Cliente, se applicabile.
  9. Sistema Backups

    Il cliente è responsabile dell'esecuzione della routine backupper il loro contenuto in una posizione remota. PhoenixNAP non è responsabile e declina ogni responsabilità per la perdita di dati a causa di guasti del sistema o dell'hardware.

  10. Tempo di risposta garantito

    PhoenixNAP garantisce che qualsiasi richiesta di assistenza verrà presa in considerazione entro quattro ore.

  11. Proprietà e ispezione

    L'hardware del computer rimarrà in ogni momento in possesso del Cliente, soggetto a Buyout. È l'intenzione e la comprensione di entrambi phoenixNAP e il Cliente che l'Attrezzatura deve essere e in ogni momento rimarrà proprietà personale identificabile separatamente.

    1. Il Cliente dovrà mantenere l'Attrezzatura libera e libera da ogni vincolo e gravame.
    2. PhoenixNAP oi suoi agenti avranno libero accesso all'Attrezzatura in qualsiasi momento ragionevole ai fini dell'ispezione e per qualsiasi altro scopo contemplato nel presente Contratto.
    3. Il cliente dovrà avvisare immediatamente PhoenixNAP di tutti i dettagli riguardanti eventuali danni o perdite derivanti da una fabbricazione, funzionamento o funzionamento improprio dell'Apparecchiatura.
  12. Interesse di sicurezza

    PhoenixNAP mantiene un interesse di sicurezza nell'hardware del computer. In caso di inadempienza del Cliente, phoenixNAP si riserva il diritto di rientrare in possesso di tutte le apparecchiature informatiche fornite al Cliente, indipendentemente dall'Ordine o dagli Ordini di servizio. Il Cliente accetta di cedere tutto l'hardware del computer e i dispositivi correlati a phoenixNAP previa comunicazione di inadempienza.

  13. Predefinito

    Il cliente sarà inadempiente se:

    1. Il Cliente non paga alcuna rata del pagamento mensile.
    2. Il Cliente tenta di vendere, scambiare e / o scambiare l'Apparecchiatura con una terza parte.
    3. Il Cliente non rispetta nessuno degli altri obblighi previsti dal presente contratto.
    4. Il cliente smette di fare affari.

    Se il Cliente è inadempiente rispetto a questo contratto, il Consulente può intraprendere una serie di azioni, incluso ma non limitato alla risoluzione del contratto e al recupero dell'apparecchiatura.

  14. FINE

    Alla cessazione del Locazione, Il Locatario dovrà, a sue spese, restituire l'Hardware al Locatore (nel luogo designato dal Locatore all'interno degli Stati Uniti continentali) nello stesso ordine operativo, riparazione, condizione e aspetto della Data di installazione, ragionevole usura solo con tutte le modifiche ingegneristiche prescritte dal produttore prima che vi siano incorporate, e il Locatario dovrà organizzare e pagare le riparazioni (se presenti) necessarie affinché il produttore accetti l'Hardware in base al contratto di manutenzione alle tariffe standard del momento.

    Alla cessazione del Locazione a riscatto, Il Locatario acquisterà per l'importo qui contenuto tutte le apparecchiature applicabili dettagliate nel relativo HOF. Al momento dell'acquisto, il Locatario deterrà tutti i diritti, titoli e interessi sull'hardware acquistato. Il Locatore dovrà fornire rapidamente tutta la documentazione per il trasporto dell'hardware al Locatario e consegnare l'hardware al Locatario in un luogo a scelta del Locatore.

    Il Locatario dovrà rispettare tutte le leggi, i regolamenti e i requisiti governativi e tutti i requisiti assicurativi, se esistenti, in relazione all'uso, alla manutenzione e al funzionamento dell'Hardware.

  15. SPESE VARIE

    Salvo quanto diversamente specificato nel presente Contratto, resta inteso e concordato che si tratta di un contratto di locazione a tempo indeterminato e che, come tra Locatore e Locatario, il Locatore sarà responsabile di tutti i costi e le spese di qualsiasi natura derivanti da o in connessione con o in relazione al presente Contratto o all'Hardware.

  16. GARANZIE
    1. Il Locatore, su richiesta ea spese del Locatario, farà valere a beneficio del Locatario tutti i diritti che il Locatore avrà il diritto di far valere nei confronti del produttore in relazione all'Hardware.
    2. SALVO QUANTO DIVERSAMENTE FORNITO NEL PRESENTE DOCUMENTO, NON ESISTONO DICHIARAZIONI O GARANZIE DI ALCUN TIPO, ESPRESSE O IMPLICITE, RIGUARDO LE CONDIZIONI O LE PRESTAZIONI DELL'HARDWARE, LA SUA COMMERCIABILITÀ O IDONEITÀ PER UN PARTICOLARE SCOPO, O IN RELAZIONE AL BREVETTO. IL LOCATORE NON HA ALCUNA RESPONSABILITÀ NEI CONFRONTI DEL LOCATARIO PER QUALSIASI RIVENDICAZIONE, PERDITA O DANNO DI QUALSIASI TIPO O NATURA, NÉ CI SARÀ ALCUN RIDUZIONE DEL NOLEGGIO, DERIVANTE DA O IN CONNESSIONE CON (i) LA CARENZA O INADEGUATEZZA DELL'HARDWARE PER ALCUN SCOPO, CHE SIA NOTO O NON DIVULGATO AL LOCATORE, (ii) QUALSIASI CARENZA O DIFETTO NELL'HARDWARE, (iii) L'USO O LE PRESTAZIONI DELL'HARDWARE, (iv) QUALSIASI INTERRUZIONE O PERDITA DI SERVIZIO O UTILIZZO DELL'HARDWARE, O ( v) QUALSIASI PERDITA DI AFFARI O ALTRE PERDITE O DANNI CONSEQUENZIALI, DERIVANTI O NON DA QUALUNQUE DI QUANTO PRECEDENTE. IL LOCATARIO DIFENDERÀ, INDENNIZZERÀ E MANTERERÀ IL LOCATORE INANNO DA QUALSIASI E TUTTE LE RICHIESTE, RICHIESTE E RESPONSABILITÀ DERIVANTI DA O IN CONNESSIONE CON LA PROGETTAZIONE, LA FABBRICAZIONE, IL POSSESSO O IL FUNZIONAMENTO DELL'HARDWARE.
  17. DEFINIZIONI
    1. La "Data di installazione" indica la data in cui l'hardware è installato presso il sito del Locatario.
    2. La "Data di inizio" indica, in relazione all'Hardware designato in qualsiasi HOF in cui la Data di installazione di tale Hardware cade il primo giorno del mese, tale data e, in ogni altro caso, il primo giorno del mese successivo al mese in quale tale Data di installazione cade.
    3. "Locazione" indica l'accordo contrattuale che prevede che il locatario paghi il locatore per l'utilizzo di un determinato hardware.
    4. "Lease to Own" indica l'accordo contrattuale in base al quale il locatario affitta hardware tangibile del computer dal locatore con l'inclusione del diritto, ma non l'obbligo, di acquistare l'oggetto in leasing a un prezzo e a un tempo predefiniti.
 

V.2, 12102015