Addendum sui servizi di Colo

  1. Dichiarazioni, garanzie e patti
    1. Il Cliente dichiara, garantisce o garantisce che:
      1. Il Cliente dovrà rispettare tutte le leggi e le norme e i regolamenti di PhoenixNAP, LLC (PNAP).
      2. Il cliente non dovrà disturbare o interferire con nessun altro inquilino o occupante della struttura.
      3. Il Cliente deve possedere o mantenere il diritto / l'autorità legale su qualsiasi apparecchiatura del Cliente oggetto del presente contratto.
      4. Il Cliente non utilizzerà alcuna delle apparecchiature del Cliente, o le apparecchiature, le strutture o i servizi forniti al Cliente ai sensi del presente accordo, per violare, appropriarsi in modo improprio o violare in alcun modo i diritti di proprietà intellettuale di qualsiasi persona o entità.
      5. Il Cliente utilizzerà le apparecchiature del Cliente nell'Area Cliente in conformità con le specifiche ambientali e di altro tipo dei produttori.
      6. Il Cliente non utilizzerà la struttura oi servizi per attività pericolose o applicazioni o servizi critici per la vita che potrebbero, in caso di guasto, provocare morte, lesioni personali, danni catastrofici o distruzione di massa.
      7. Il cliente è l'unico responsabile per qualsiasi manutenzione, integrità, conservazione, sicurezza e backup del contenuto del Cliente e la conformità del Cliente a qualsiasi legge, regola o regolamento in qualsiasi regione o paese che si applica in materia di sicurezza, privacy, legalità e gestione sicura dei dati del Cliente e dei clienti finali.
    2. PNAP dichiara, garantisce o garantisce che:
      1. PNAP ha il diritto e l'autorità legale di concedere al Cliente la licenza per utilizzare l'Area Clienti per gli scopi descritti nel presente contratto.
      2. PNAP continuerà a mantenere il diritto legale e l'autorità di concedere la stessa licenza per gli scopi descritti nel presente accordo.
      3. PNAP rispetterà tutte le leggi federali, statali, locali e internazionali a cui PNAP è tenuto a essere vincolato mentre fornisce al Cliente i servizi.
      4. PNAP rispetterà qualsiasi SLA applicabile e concordato fornendo al Cliente i servizi.
      5. PNAP manterrà una sicurezza fisica ragionevole e appropriata per proteggere il contenuto del Cliente.
      6. PNAP non consentirà o autorizzerà terzi a fare nulla che sottoponga il Cliente o qualsiasi parte applicabile (prestatore, ecc.) A reclami, privilegi o gravami in conformità con lo statuto, la legge o un contratto esplicito o implicito.
      7. PNAP mantiene la proprietà del sito web PNAP e dei servizi inclusi e senza limitazioni la nostra proprietà intellettuale, l'aspetto grafico, il software, l'interfaccia, il contenuto, i loghi, i marchi e i marchi.
      8. PNAP mantiene la proprietà di tutti gli articoli che installa nell'Area Clienti ad eccezione delle apparecchiature di proprietà del Cliente.
    3. Disclaimer:
    4. AD ECCEZIONE DELLE DICHIARAZIONI, GARANZIE E PATTI SOPRA ELENCATI, PNAP FORNISCE SERVIZI E FORNISCE SPAZIO AL CLIENTE "COSÌ COM'È". L'UTILIZZO DEI SERVIZI DA PARTE DEL CLIENTE È A PROPRIO RISCHIO DEL CLIENTE. PNAP NON FORNISCE ALCUNA GARANZIA SU GARANZIE INCLUSE, MA NON LIMITATE A, TENANTABILITÀ, ABITABILITÀ, COMMERCIABILITÀ E IDONEITÀ PER UN PARTICOLARE SCOPO, TITOLO, NON VIOLAZIONE O GARANZIE DERIVANTI DAL CORSO DI NEGOZIAZIONE, USO O COMMERCIO. PNAP NON GARANTISCE CHE I SERVIZI DELLA STRUTTURA FORNITI IN BASE AL PRESENTE CONTRATTO SARANNO ININTERTTI, PRIVI DI ERRORI O COMPLETAMENTE SICURI.

      Entrambe le parti dichiarano, garantiscono o promettono di non aver trattato con un broker o un referrer che non sia registrato sul SOF. Qualora una persona o entità diversa da tale broker / referrer richieda una commissione di ricerca, una commissione di intermediazione o altro compenso per aver agito in tale veste, la parte per la quale il richiedente afferma di aver mediato tiene indenne l'altra parte e / o la manleva contro qualsiasi reclami e costi, spese e responsabilità in relazione a tale reclamo, inclusi, ma non limitati a, le parcelle degli avvocati e le spese giudiziarie per la difesa del reclamo.

  2. Assicurazione
    1. La nostra assicurazione:
      1. PNAP offre un'assicurazione di responsabilità generale completa non inferiore a $ 1 milione per evento per lesioni personali e danni alla proprietà.
      2. B. PNAP offre un'assicurazione di responsabilità civile del datore di lavoro per l'importo che PNAP è tenuto a sostenere per legge.
    2. Assicurazione del cliente, requisiti della polizza e garanzie:
      1. Il cliente trasporterà un'assicurazione di responsabilità generale completa per un importo non inferiore a $ 1 milione per evento per lesioni personali e danni alla proprietà.
      2. Il cliente trasporterà un'assicurazione di responsabilità civile del datore di lavoro per un importo non inferiore a $ 1 milione per evento.
      3. Il Cliente trasporterà un'assicurazione di compensazione del lavoratore per un importo non inferiore a quello che il Cliente è tenuto a sostenere per legge.
      4. Il Cliente assicurerà l'attrezzatura del Cliente.
      5. Gli agenti, appaltatori e / o subappaltatori del cliente manterranno l'assicurazione a livelli non inferiori a quelli richiesti dalla legge (come applicabile al loro settore o al settore dei suoi agenti.
      6. Il Cliente garantirà che le polizze assicurative del Cliente notino che PNAP deve essere notificato 30 (trenta) giorni prima che vengano apportate modifiche, cancellazioni o adeguamenti dei limiti. (L'annullamento o la modifica non cambia l'obbligo del Cliente di mantenere la copertura in conformità con questa sezione.)
      7. Il Cliente si assicurerà che tutte le politiche siano scritte su un modulo di politica "per occorrenza".
      8. Il Cliente assicura che il Cliente si assume tutti i rischi di danni a proprietà o lesioni a persone nella, sopra o sull'Area Cliente da qualsiasi evento causato dal Cliente, dagli agenti del Cliente o dai dipendenti del Cliente e rinuncia a tutte le rivendicazioni di tali agenti, o i suoi dipendenti causano il reclamo per negligenza o azione intenzionale). Un'adeguata assicurazione procurata dal Cliente mitigherà questi rischi.
      9. Il Cliente si assume tutti i rischi e che PNAP non è responsabile per perdite o danni al Cliente, agli agenti del Cliente o alla proprietà dei dipendenti del Cliente danneggiati da o per qualsiasi lesione causata da incendio, esplosione, caduta di intonaco, vapore, gas, elettricità, acqua o pioggia. da qualsiasi parte dell'edificio o tubi, elettrodomestici, impianti idraulici, tetto, strada, sottosuolo o qualsiasi altra fonte di umidità per qualsiasi causa a meno che non sia causata da negligenza o azione intenzionale di PNAP, dei suoi agenti o dei suoi dipendenti. Un'adeguata assicurazione procurata dal Cliente mitigherà questi rischi.
      10. Il Cliente segnalerà qualsiasi incendio o incidente verificatosi o difetto scoperto nell'Area Clienti o nella struttura a PhoenixNAP immediatamente.
  3. Modifiche all'Area Clienti
  4. Il Cliente SOF può consentire al Cliente di completare un lavoro nell'Area Clienti o di designare qualcuno che lo svolga. Queste disposizioni regolano tale lavoro, se specificato:

    1. Il Cliente eseguirà o autorizzerà un agente, un dipendente o un appaltatore a eseguire il lavoro designato come "Lavoro del Cliente" ed esplicitamente descritto nel SOF.
    2. Il Cliente pagherà ogni lavoro designato come Cliente Lavoro del Cliente autonomamente e in tempo, e manterrà la struttura e l'Area Cliente libere da vincoli, gravami o reclami per le modifiche eseguite. Se un privilegio viene posto sull'Area Clienti, il Cliente ha 10 (dieci) giorni dalla notifica del privilegio per rimuoverlo o intraprendere un'azione accettabile per risolverlo. Se il Cliente non riesce a risolvere [il privilegio / l'ingombro / il reclamo], PNAP può risolvere il reclamo per il Cliente, senza alcuna verifica di validità, e fatturare i costi sostenuti da PNAP al Cliente come commissioni, dovute e pagabili in conformità con i termini precedentemente indicati.
    3. Il Cliente non può interferire con il lavoro o le operazioni condotte da PNAP, i suoi dipendenti o agenti o altri Clienti nella struttura.
    4. Il Cliente fornirà a PNAP una prova di assicurazione in conformità con tutti i requisiti della sezione Assicurazione sopra prima di iniziare qualsiasi lavoro.
    5. Il cliente si assumerà ogni responsabilità per danni causati dal lavoro designato.
    6. Il Cliente si assume tutti i rischi per eventuali lesioni, perdite o danni che si verificano durante il corso del lavoro del Cliente.
    7. I piani di progettazione saranno presentati al PNAP per il lavoro designato per l'approvazione. PNAP non rifiuterà irragionevolmente l'approvazione, ma può negare il consenso per i piani che interessano la struttura, il tetto, la sicurezza, l'efficienza o la protezione della struttura, i suoi sistemi e attrezzature, l'area del cliente o altri spazi nella struttura, o l'aspetto di l'Area Clienti da aree comuni o pubbliche. I piani di progettazione devono aderire alle regole e ai regolamenti e agli standard edilizi applicabili o al manuale operativo. I piani dovrebbero includere la notifica di eventuali materiali pericolosi che possono essere utilizzati durante il corso del lavoro e una spiegazione della necessità dei materiali e qualsiasi altra informazione pertinente. PNAP farà ogni sforzo per rivedere i piani presentati entro 5 (cinque) giorni lavorativi e fornirà un avviso di approvazione, o di qualsiasi ragionevole obiezione, momento in cui il Cliente può rivedere e ripresentare i piani se necessario. Quando i piani vengono approvati dal Cliente e dal PNAP diventano Piani Finali.
    8. Quando questo accordo termina, qualsiasi miglioramento o modifica al bene immobile diventa un elemento fisso della proprietà immobiliare PNAP e appartiene a PNAP. Il cliente può rimuovere qualsiasi mobile, hardware, materiale e attrezzatura commerciale.
    9. PNAP non garantisce alcun lavoro svolto presso l'Area Clienti dal Cliente, dagli agenti del Cliente o dai dipendenti del Cliente e non si assume alcuna responsabilità anche quando i piani finali sono approvati da PNAP.
    10. PNAP può imporre requisiti relativi al lavoro da completare nell'Area Clienti, incluso, ma non limitato a, il requisito che il Cliente:
      1. Usa un appaltatore autorizzato.
      2. Invia nomi, indirizzi e informazioni di base su ingegneri, appaltatori, subappaltatori e / o fornitori.
      3. Ottenere e pubblicare i permessi.
      4. Fornire una cauzione di pagamento di un importo ragionevole a PNAP o un'altra forma di garanzia di affidabilità creditizia.
      5. Invia le deroghe condizionali e finali in conformità con la legge dell'Arizona per tutti gli architetti, ingegneri, appaltatori, subappaltatori e fornitori.
      6. Consentire a PNAP di ispezionare il lavoro del Cliente in tempi ragionevoli e con ragionevole preavviso.
      7. Utilizzare un appaltatore scelto da PNAP per qualsiasi lavoro che influisca sul sistema di rilevamento incendi.
      8. Rispettare i requisiti ragionevoli per la copertura assicurativa.
      9. Completa il lavoro in un ragionevole lasso di tempo.
  5. Vittima e condanna
    1. Casualty
      1. Nel caso in cui l'Area Cliente venga danneggiata o distrutta da un incendio o da altre vittime, PNAP riporterà l'Area Cliente alla condizione della data di inizio. PNAP non è obbligata a riparare o sostituire alcun dispositivo, arredamento, attrezzatura o proprietà personale del Cliente.
      2. Non è necessario che PNAP inizi le riparazioni fino a quando una parte sostanziale dei proventi dell'assicurazione non è disponibile e non deve spendere più dei proventi dell'assicurazione effettivamente ricevuti.
      3. I proventi dell'assicurazione saranno ricevuti e trattenuti da PNAP.
      4. In caso di danno o distruzione da parte di un sinistro non coperto dall'assicurazione gestita da PNAP, o non meno del 25% del costo di sostituzione, o se il sinistro si verifica nell'ultimo anno del termine, il Cliente o PNAP possono avere la possibilità di recedere questo accordo. La parte che risolve deve dare avviso all'altra parte entro 60 giorni dal danno o distruzione e PNAP tratterrà tutti i proventi assicurativi per l'Area Cliente come proprietà di sua proprietà.
      5. Se nessuna delle parti termina, l'accordo rimane in vigore, ma le commissioni possono essere ridotte o rimosse fino al completamento del ripristino.
      6. Qualora un mutuatario richieda che i proventi dell'assicurazione siano applicati all'indebitamento, PNAP ha il diritto di rescindere il presente contratto fornendo al Cliente una comunicazione scritta entro 15 giorni dalla richiesta da parte del titolare, la data della notifica diventa la nuova data di scadenza.
      7. Il cliente rinuncia agli statuti §33-343 (Locatore commerciale / Locatario) e qualsiasi altra legge applicabile che disciplina la distruzione o lesioni di un edificio da parte di elementi o cause simili che consentono una riduzione delle tariffe o la risoluzione del presente contratto in caso di danno o distruzione, tranne come delineato in questa sezione o altrove in questo contratto.
    2. Condanna
      1. Se l'area o la struttura del cliente viene presa da un potere di dominio eminente o condannata da un'autorità competente per un uso o scopo pubblico o quasi pubblico, o se una proprietà o una strada adiacente viene presa, condannata, sarà riconfigurata o lasciata libera in tale modo che richieda la ricostruzione o il rimodellamento dell'Area Cliente o della struttura o se PNAP concede un atto o altro strumento invece di prendere per dominio eminente o condanna, ciascuna delle parti ha la possibilità di rescindere il presente accordo.
      2. La parte che risolve fornirà all'altra parte un preavviso scritto di 45 giorni. L'avviso deve essere dato entro 180 giorni dalla data di presa, condanna, riconfigurazione, vacanza, atto o altro strumento.
      3. PNAP ha il diritto di ricevere l'intero premio o pagamento effettuato in relazione a tale evento.
      4. Il Cliente ha il diritto di presentare qualsiasi reclamo separato a disposizione del Cliente per qualsiasi presa di proprietà personale del Cliente o dispositivi che appartengono al Cliente e sono rimovibili dal Cliente alla scadenza del termine, e per le spese di trasloco, purché il reclamo non diminuisca il premio disponibile per PNAP o qualsiasi mutuatario e il credito è pagabile separatamente al Cliente.

 

v.1; 10282015