Bare Metal Cloud gli utenti possono ora sfruttare nuove funzionalità avanzate per ottimizzare i propri ambienti.

Phoenix, Arizona, 15 giugnoth, 2022 - phoenixNAP®, un fornitore di servizi IT globale che offre soluzioni incentrate sulla sicurezza cloud infrastruttura, dedicata servers, colocation e soluzioni tecnologiche specializzate Infrastructure-as-a-Service (IaaS), ha annunciato una panoramica delle funzionalità che sono state recentemente aggiunte al suo Bare Metal Cloud piattaforma. I team di sviluppo possono ora distribuire edge servers, semplificare le implementazioni Kubernetes pronte per la produzione, semplificare la gestione della rete e accedere a nuovi repository di codice su GitHub.

Il recente lancio di phoenixNAPLa posizione periferica di Austin, in Texas, consente l'accesso in 10 millisecondi Bare Metal Cloud da qualsiasi luogo nel sud-ovest degli Stati Uniti. Bordo server le implementazioni consentono alle organizzazioni di sfruttare una connessione a larghezza di banda elevata e bassa latenza per ottimizzare i carichi di lavoro di prossima generazione come IoT e 5G. Con la posizione di Austin aggiunta di recente, Bare Metal Cloud è ora disponibile in sette località negli Stati Uniti, in Europa e in Asia.

In aggiunta a questo, phoenixNAP ha recentemente annunciato implementazioni Kubernetes con un clic in Bare Metal Cloud, completando la terza fase dell'integrazione con un popolare strumento di gestione dell'orchestrazione. La piattaforma ora consente la rapida implementazione di cluster Kubernetes pronti per la produzione con pochi semplici clic, aiutando a risparmiare ore di lavoro di sviluppo che sarebbero altrimenti necessarie per creare questa integrazione da zero.

"Bare Metal Cloud continua ad evolversi e ora può affrontare una maggiore varietà di casi d'uso di sviluppo”, ha affermato Ron Cadwell, CEO di phoenixNAP. “Il lancio della nostra prima edge location è una pietra miliare importante, aprendo le porte ad altre implementazioni simili che stiamo attualmente pianificando. Ci auguriamo inoltre di semplificare la gestione dell'infrastruttura per i team DevOps attraverso le funzionalità Kubernetes migliorate che abbiamo recentemente rilasciato. Inoltre, i nostri aggiornamenti di rete sono progettati per consentire una gestione più snella, mentre il rilascio di nuovi repository GitHub offre l'accesso al codice a chiunque sia interessato a personalizzare la piattaforma".

Un altro importante Bare Metal Cloud funzionalità che è stata rilasciata di recente sono i blocchi IP di rete pubblica. Consentire agli utenti di scegliere i loro blocchi IP preferiti su server creazione, questa funzione fornisce di più flexbilità in termini di gestione della PI. Semplifica inoltre la fatturazione poiché i blocchi IP vengono ora fatturati separatamente dal serverS. In questo modo, gli utenti possono monitorare meglio la loro spesa IP e assegnare e riassegnare i loro blocchi IP serverse le reti di più flexibile.

La gestione della rete è ulteriormente rafforzata con la funzione di codifica IP, che consente agli utenti di assegnare tag diversi ai propri servers per avere una panoramica delle assegnazioni e filtrare i blocchi IP esistenti. Insieme all'opzione BYOIP (Bring Your Own IP), che consente agli utenti di importare blocchi IP esistenti invece di acquistarne di nuovi da phoenixNAP, la funzione di codifica IP fornisce funzionalità avanzate flexpossibilità di accesso, assegnazione e gestione da parte degli utenti server reti.
Infine, fedele al suo impegno di restituire alla comunità open source, phoenixNAP rilasciato nuovi repository di codice su GitHub. Rilasciando Bare Metal Cloud SDK per Python e Go, l'azienda ha consentito agli sviluppatori di integrare il codice della piattaforma nelle proprie distribuzioni ed espanderlo ai propri casi d'uso.

Visita phoenixNAPdalle pagine dei prodotti a impara di più riguardo Bare Metal Cloud o opzioni di implementazione personalizzate con dedicato servers.

Bare Metal Cloud Caratteristiche:

  • CPU fisica, RAM e spazio di archiviazione dedicati al 100%
  • Più di 40 server tipi di istanza ottimizzati per carichi di lavoro generici, di calcolo, di memoria o perimetrali
  • Capacità di rete fino a 50 Gbps con opzioni di rete private
  • 15 TB di larghezza di banda gratuita con flexpacchetti di larghezza di banda utilizzabili
  • Strumenti API e CLI di facile utilizzo
  • Automatizzata server provisioning con infrastrutture come strumenti di codice (Terraform, Ansible, Pulumi, Chef e Puppet)
  • Repos, azioni e SDK disponibili su GitHub
  • Opzione fatturazione oraria, sconti per prenotazioni mensili e annuali

Chi siamo phoenixNAP

phoenixNAP® è un fornitore di servizi IT globale con particolare attenzione alla sicurezza informatica e alla conformità alla conformità, le cui soluzioni innovative Infrastructure-as-a-Service vengono fornite da edge location strategiche in tutto il mondo. Suo cloud, dedicato servers, leasing hardware e opzioni di colocation sono progettati per soddisfare i requisiti delle aziende IT in continua evoluzione. Fornire soluzioni complete di ripristino di emergenza, rete globale protetta da DDoS, implementazioni IT ibride con sicurezza basata su software e hardware, phoenixNAP supporta pienamente la pianificazione della continuità operativa dei propri clienti. Offrendo soluzioni operative scalabili e resilienti con personale esperto per assistere, phoenixNAP sostiene la crescita e l'innovazione nelle imprese di qualsiasi dimensione consentendo la loro trasformazione digitale. Visita www.phoenixnap.com e seguici su Twitter, Facebook, LinkedIne Youtube. per maggiori informazioni.

phoenixNAP è Principal Partner in VMware® Cloud Provider Program e un Veeam Platinum® Cloud & Partner fornitore di servizi. phoenixNAP è anche un fornitore di servizi convalidato PCI DSS e la sua struttura di punta è il SOC di tipo 1 e il SOC di tipo 2 sottoposto a revisione.

Contatto per i media

Bojana Dobran
Product Marketing Manager
phoenixNAP
[email protected]
1-480-401-0271