Che cos'è la programmazione orientata agli oggetti?

Dicembre 15, 2022

La programmazione orientata agli oggetti (OOP) è un approccio di programmazione basato su "oggetti" e "classi" concettuali. Un oggetto è un progetto riutilizzabile per un'entità fisica o non fisica con elementi descrittivi e funzionali. Ogni istanza di un oggetto o di una classe ha dati diversi. Ad esempio, un oggetto che definisce una "persona" può avere un campo "nome", ma ogni istanza di una "persona" può avere un nome diverso.

La programmazione orientata agli oggetti aiuta a creare parti di codice riutilizzabili, rendendola un'opzione conveniente per progetti complessi.


Anastasia
Spasojevic
Anastazija è una scrittrice di contenuti esperta con conoscenza e passione per cloud informatica, informatica e sicurezza online. A phoenixNAP, si concentra sulla risposta a domande scottanti su come garantire la robustezza e la sicurezza dei dati per tutti i partecipanti al panorama digitale.