Cos'è LinuxONE?

10 aprile 2024

LinuxONE è una famiglia di soluzioni di livello aziendale servers offerti da IBM progettati specificatamente per Linux sistema operativo. Questi sistemi sono progettati per fornire prestazioni elevate, sicurezza e scalabilità per l'esecuzione di Linux applicazioni ed carichi di lavoro. Sfruttando la vasta esperienza di IBM in mainframe tecnologia, LinuxONE serverI dispositivi possono gestire grandi volumi di transazioni e dati, rendendoli adatti alle aziende che richiedono una solida infrastruttura informatica.

Caratteristiche di LinuxONE

Le principali caratteristiche di LinuxONE (misure di sicurezza avanzate, scalabilità senza soluzione di continuità e prestazioni superiori) si combinano per fornire un ambiente informatico robusto, sicuro e ad alte prestazioni per aziende di tutte le dimensioni. Ecco una ripartizione delle caratteristiche principali di LinuxONE servers:

  • Sicurezza robusta. LinuxONE offre servizi basati su hardware crittografia per i dati a riposo ed in transito. Il partizionamento sicuro garantisce l'isolamento per diversi carichi di lavoro, rendendolo adatto per attività critiche per la sicurezza.
  • Flexridimensionamento ibile. Il design modulare lo consente ridimensionamento verticale (aggiungendo potenza di elaborazione) e ridimensionamento orizzontale (aggiungendo servers) per soddisfare le crescenti richieste, ridurre al minimo i tempi di inattivitàe mantenere le prestazioni.
  • Elaborazione ad alte prestazioni. Progettato per operazioni ad alta velocità, LinuxONE gestisce in modo efficiente carichi di lavoro di grandi dimensioni. È ideale per applicazioni finanziarie, sanitarie e altre applicazioni ad alta intensità di prestazioni.
  • Tempo di attività eccezionale. LinuxONE dà priorità al funzionamento continuo con funzionalità come la tolleranza agli errori e ridondanza, garantendo che le applicazioni critiche rimangano disponibili.

Modelli LinuxONE

Attualmente siamo alla quarta generazione di IBM LinuxONE servers, introdotto nel settembre 2022 con l'annuncio di LinuxONE Emperor 4. Tutti i modelli sono dotati di chip Telum da 4.6 GHz.

Ecco un riepilogo dell'attuale formazione LinuxONE:

  • Imperatore 4 (multi-frame). Questo modello rappresenta l'apice della serie LinuxONE in termini di potenza e scalabilità. Con un massimo di 200 core di elaborazione, 48 TB di memoria e la possibilità di estendersi su quattro frame, è progettato su misura per le applicazioni più esigenti e ad uso intensivo di dati.
  • Rockhopper 4 (telaio singolo). Rappresentando un'opzione più conveniente ma comunque potente, questo modello fornisce fino a 68 core e 16 TB di memoria in un singolo frame, bilanciando sicurezza e affidabilità elevate per le aziende con esigenze informatiche sostanziali ma leggermente meno estreme.
  • Rockhopper 4 (montaggio su rack). Questa variante del Rockhopper 4 offre specifiche simili al modello a telaio singolo ma è progettata per l'integrazione in configurazioni rack esistenti, fornendo flexbilità per le organizzazioni con requisiti di distribuzione specifici.
  • LinuxONE 4 Express. Come opzione entry-level della gamma, LinuxONE 4 Express è progettato per carichi di lavoro più piccoli o organizzazioni che hanno appena iniziato con esigenze informatiche di livello aziendale. Offre 16 core e 1 TB di memoria, sottolineando la convenienza e la compatibilità della co-ubicazione per l'infrastruttura di storage e switch.

Vantaggi e svantaggi di LinuxONE

Il sistema LinuxONE è una potente piattaforma per le aziende attente alla sicurezza con grandi carichi di lavoro. Tuttavia, è necessario considerare il costo iniziale e i requisiti di competenze specialistiche.

Vantaggi

Ecco i vantaggi di LinuxONE:

  • Sicurezza robusta. LinuxONE si distingue per la sua eccezionale sicurezza. Con funzionalità come l'isolamento certificato EAL 5+ e la crittografia robusta, salvaguarda i dati in tutte le fasi, rendendolo una buona scelta per le organizzazioni che gestiscono informazioni sensibili.
  • Elevata affidabilità e operatività. LinuxONE vanta tempi di attività impressionanti grazie alla sua ridondanza hardware componenti e mobilità delle partizioni attive. Queste funzionalità si traducono in tempi di inattività minimi per le applicazioni aziendali critiche.
  • Utilizzo efficiente delle risorse. L'architettura di LinuxONE è particolarmente efficiente. Può consolidare carichi di lavoro che in genere richiederebbero più x86 serverS. Questo consolidamento riduce il consumo di energia e data center ingombro, portando potenzialmente a significativi risparmi sui costi a lungo termine.
  • Scalabilità. LinuxONE eccelle nella scalabilità per gestire enormi carichi di lavoro. Sebbene il costo iniziale possa essere elevato, le sue capacità di consolidamento possono rivelarsi economicamente vantaggiose nel lungo termine per le grandi imprese.
  • IBRIDO cloud integrazione. LinuxONE si integra perfettamente con ibrido cloud ambientali, consentendo alle aziende di sfruttare cloud risorse mantenendo i dati sensibili in sede.

Svantaggi

Questi sono gli svantaggi di LinuxONE:

  • Costo. Il costo iniziale per l'acquisizione di un sistema LinuxONE è significativo, soprattutto per le piccole imprese. Rispetto al più conveniente x86 servers, l'investimento iniziale può essere un grosso ostacolo.
  • Requisiti di competenze specialistiche. Il funzionamento e la manutenzione di un ambiente LinuxONE richiedono personale esperto nell'architettura IBM Z e nelle funzionalità specifiche di LinuxONE.
  • Blocco del fornitore. Essendo una soluzione esclusiva di IBM, LinuxONE può vincolare le aziende ai prezzi e alle strutture di supporto di IBM, limitando la loro capacità di negoziare accordi migliori altrove.

Nikola
Kostico
Nikola è uno scrittore esperto con una passione per tutto ciò che riguarda l'alta tecnologia. Dopo aver conseguito una laurea in giornalismo e scienze politiche, ha lavorato nel settore delle telecomunicazioni e dell'online banking. Attualmente scrivo per phoenixNAP, è specializzato nell'analisi di questioni complesse relative all'economia digitale, all'e-commerce e alla tecnologia dell'informazione.