Che cos'è un router backbone?

2 aprile 2024

Un router backbone è un dispositivo di infrastruttura di rete ad alta capacità progettato per instradare i pacchetti di dati attraverso la dorsale di una rete, come i principali percorsi Internet tra diverse reti e segmenti chiave all'interno di un'azienda o tra ISP (provider di servizi Internet). Questo tipo di router opera a un livello più elevato nella gerarchia di rete rispetto ai router standard utilizzati nelle case o nei piccoli uffici.

A cosa serve un router backbone?

Ecco alcuni degli usi e delle funzionalità principali di un router backbone:

  • Routing tra reti. I router backbone vengono utilizzati principalmente per instradare i pacchetti di dati tra diverse reti o segmenti di una grande rete. Operano al centro, o spina dorsale, della rete, gestendo il traffico dati che passa attraverso varie reti per raggiungere la sua destinazione. Ciò include l'instradamento del traffico Internet tra diversi ISP o tra diversi rami di una grande organizzazione.
  • Gestione del traffico di rete. Questi router sono dotati di routing avanzato Algoritmi e protocolli progettati per gestire e dare priorità al traffico di rete in modo efficiente. Garantiscono che i pacchetti di dati trovino il miglior percorso possibile attraverso la rete, ottimizzando le prestazioni e riducendo la congestione. In questo ruolo, sono fondamentali per mantenere velocità di trasferimento dati ad alta velocità in tutto il mondo rete dorsale.
  • Garantire l'affidabilità e la ridondanza della rete. I router backbone svolgono un ruolo chiave nel garantire l'affidabilità e la ridondanza della rete. Spesso supportano meccanismi di failover e bilancio del carico per gestire guasti hardware o picchi imprevisti di traffico, riducendo al minimo i tempi di inattività e mantenere un servizio di rete continuo.
  • Facilitare la connettività ad alta velocità. Data la loro posizione nella gerarchia della rete, i router backbone sono progettati per supportare la connettività ad alta velocità e gestire grandi volumi di traffico dati. Facilitano la rapida trasmissione dei dati attraverso diversi segmenti di rete, supportando applicazioni critiche che richiedono elevate prestazioni larghezza di banda e bassa latenza.
  • Scalabilità dell'infrastruttura di rete. Con la crescita delle reti e l'aumento della domanda di trasmissione dati, i router backbone forniscono la soluzione scalabilità necessario per espandere la capacità della rete. Possono essere aggiornati o configurati per aggiungere più connessioni, supportando la crescita dell'infrastruttura di rete senza compromettere le prestazioni.
  • Sicurezza della rete e applicazione delle policy. Sebbene non sia il loro ruolo principale, anche i router backbone possono contribuire sicurezza della rete implementando politiche di routing che controllano il flusso di dati attraverso la rete. Possono aiutare mitigare gli attacchi DDoS instradando il traffico lontano dai segmenti interessati, applicando controlli di accesso e segmentando la rete per proteggere i dati sensibili.

Vantaggi del router backbone

I router backbone, parte integrante del nucleo delle reti su larga scala e di Internet, offrono numerosi vantaggi fondamentali per mantenere operazioni di rete ad alte prestazioni, sicure e affidabili. Ecco alcuni dei principali vantaggi che offrono:

1. Trasmissione dati ad alta velocità

I router backbone sono progettati per gestire elevati volumi di traffico dati, facilitando velocemente trasmissione dati tariffe su tutta la rete. Ciò è essenziale per supportare applicazioni e servizi ad uso intensivo di larghezza di banda, come streaming multimediale, transazioni online su larga scala e servizi a livello aziendale. banca dati operazioni.

2. Instradamento efficiente e gestione del traffico

Questi router utilizzano algoritmi e protocolli di routing avanzati per garantire che i pacchetti di dati trovino i percorsi più efficienti attraverso la rete. Ciò ottimizza le prestazioni della rete, riduce la latenza e minimizza la congestione, il che è fondamentale nelle reti con topologie complesse e volumi di traffico elevati.

3. Scalabilità

I router backbone sono progettati per essere scalabili, consentendo alle reti di espandere la capacità e la connettività man mano che la domanda cresce. Questa scalabilità garantisce che la rete possa adattarsi ai futuri aumenti del traffico dati senza richiedere una revisione completa dell’infrastruttura.

4. Affidabilità e ridondanza

Offrono funzionalità progettate per migliorare l'affidabilità e la ridondanza della rete, come il supporto per più alimentatori, funzionalità di failover hardware e bilanciamento del carico. Queste funzionalità riducono al minimo i tempi di inattività e garantiscono un servizio di rete continuo, che è vitale per le applicazioni mission-critical.

5. Segmentazione e sicurezza della rete

I router backbone supportano anche la segmentazione della rete, dividendo la rete in segmenti più piccoli e gestibili che possono essere protetti più facilmente. La segmentazione aiuta a implementare politiche di sicurezza, controllare l'accesso e ridurre i problemi superficie di attacco per potenziale sicurezza informatica minacce.

6. Efficienza dei costi

Ottimizzando le prestazioni della rete e consentendo un uso efficiente delle risorse di rete, i router backbone possono portare a risparmi sui costi. Riducono la necessità di frequenti aggiornamenti della rete e minimizzano i costi associati ai tempi di inattività della rete e ai problemi di prestazioni.

7. Connettività globale

Questi router svolgono un ruolo cruciale nel connettere diverse reti oltre i confini geografici, facilitando connettività globale. Ciò è essenziale per le imprese che operano su scala internazionale e per il funzionamento di Internet globale.

8. Qualità del servizio (QoS)

I router backbone possono dare priorità al traffico in base alle policy QoS, garantendo che le applicazioni critiche ricevano la larghezza di banda e le risorse di cui hanno bisogno per funzionare in modo efficace. Ciò è particolarmente importante per le applicazioni in tempo reale come VoIP (Voice over Internet Protocol) e le videoconferenze, che richiedono prestazioni di rete costanti e di alta qualità.

Esempi di router backbone

Ecco alcuni esempi di router backbone:

  • Serie Cisco ASR 9000. Progettata per reti Ethernet carrier di fascia alta e IP/MPLS, questa serie è particolarmente adatta per le implementazioni edge dei provider di servizi e per le grandi aziende. Offre alte prestazioni, densità e resilienza.
  • Cisco CRS (sistema di routing del vettore). Una famiglia di router destinati alla rete e data center core, offrendo elevati livelli di prestazioni, scalabilità e longevità.
  • Serie Juniper MX. Un portafoglio di piattaforme di routing abilitate per SDN, la serie MX è progettata per una varietà di applicazioni, inclusi servizi a banda larga aziendali e residenziali e servizi ad alto volume data center internetworking.
  • Serie Juniper PTX. Realizzata appositamente per le reti core, la serie PTX offre alta densità, ultra-scala e prestazioni per infrastrutture di rete di grandi dimensioni.
  • HuaweiNE9000. Una serie di router backbone progettata per su larga scala data centers e nodi della rete principale, fornendo capacità e prestazioni elevate.
  • Huawei NetEngine serie 8000. Progettata su misura per la rete backbone convergente, questa serie soddisfa i requisiti di banda ultralarga, architettura semplificata e funzionamento e manutenzione intelligenti.
  • Nokia 7950 Sistema di routing estensibile (XRS). Una piattaforma router core che supporta un'ampia gamma di applicazioni, tra cui super-core, core e metro core. È noto per la sua scalabilità e l'elevata capacità.
  • Router di servizio Nokia 7750 (SR). Sebbene utilizzati anche nelle reti edge dei fornitori di servizi, i modelli di fascia alta di questa serie possono fungere da router backbone grazie alla loro elevata velocità effettiva e capacità.
  • Serie Arista 7500R. Conosciuti per la loro scalabilità ed efficienza energetica, questa serie di switch spine modulari può funzionare come router backbone ad alta capacità in data centers e ambienti aziendali di grandi dimensioni.

Anastasia
Spasojevic
Anastazija è una scrittrice di contenuti esperta con conoscenza e passione per cloud informatica, informatica e sicurezza online. A phoenixNAP, si concentra sulla risposta a domande scottanti su come garantire la robustezza e la sicurezza dei dati per tutti i partecipanti al panorama digitale.